shop

La fattoria di Vignamaggio

A metà strada tra Greve e Panzano in Chianti, la fattoria di Vignamaggio raccoglie tutti i prodotti provenienti dai nostri orti e dalle nostre lavorazioni. Oltre ai prodotti freschi, qui stagionano i nostri prosciutti di Cinta Senese, affina il vinsanto, invecchia la crema di mosto, si imbottiglia e si conserva l’olio extra vergine di oliva. I laboratori dove avviene tutto questo sono spazi vivaci e attivi, dove vedrete passare tanti di noi, chi impegnato ad appendere i salami, chi a controllare accuratamente lo stato di conservazione dei prosciutti, chi ancora a travasare l’olio di oliva fresco.

Ma soprattutto, in questi spazi avrete modo di farvi abbracciare dal tempo, assaporando l’attesa che conferisce ad ogni cosa il suo peculiare sapore.

Nei Laboratori si attende, si assaggia, si aspetta ancora, fino a cogliere il momento perfetto che porterà il prodotto finito sui piatti della fattoria, dove ogni giorno vengono serviti taglieri e degustazioni dei nostri prodotti.

LA BOTTEGA

Dal 6 aprile 2020 la bottega della fattoria è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18.30.

Qui potrete trovare tutti i nostri prodotti oltre ad una selezione di oggetti d’arredo e di design.

DOVE SIAMO

La fattoria di Vignamaggio si affaccia sulla “Chiantigiana”, la storica strada che da Firenze attraversa il Chianti e che da Greve ci conduce a Panzano, proseguendo fino a Siena.

In una posizione panoramica sulla vallata, la fattoria occupa le antiche coloniche in pietra e una villa anni ‘20 della Località di Montagliari, antica sede del castello dei Gherardini.

Il mito del castello di Montagliari aleggia ancora in questi luoghi intrisi di storia. Pare che qui i Gherardini avessero ordito la congiura contro Carlo di Valois, sostenitore dei Guelfi neri e che, sempre da qui, organizzassero atti di sabotaggio per bloccare le derrate di grano dirette a Firenze.

Per questi motivi, nel 1302 il castello venne occupato e raso al suolo dai Fiorentini. Da quel momento molti componenti della famiglia Gherardini scapparono verso Verona o Venezia, mentre alcuni di loro rimasero nella Val di Greve. Uno tra questi, Cione detto “Il Pelliccia” Gherardini si trasferì sull’altro versante della vallata, ponendo le fondamenta di quella villa rosa che oggi fa capolino tra i cipressi: Vignamaggio.

Oggi, dopo oltre 600 anni, Vignamaggio e la sede dell’antico castello dei suoi fondatori sono di nuovo unite: da una parte la villa, dall’altra la fattoria, dove ogni giorno potrete degustare i vini e i prodotti provenienti dalla vallata che le divide.

Offerte

Soggiorna 3 notti - pagamento in hotel

Prenota

Chianti in Bici

Prenota
Dal nostro Blog


CREA LA TUA GHIRLANDA MEDITERRANEA
Posted on Monday June 15, 2020

Crea la tua ghirlanda mediterranea seguendo le mosse di Giovanni, uno dei nostri giardinieri. Per realizzare la nostra ghirlanda abbiamo utilizzato principalmente alloro e ramoscelli di ginestra. La “ginestra odorosa” è endemica, cresce spontaneamente e potrete trovarla facilmente in tutto il bacino mediterraneo. La riconoscerete dal profumo inebriante e dolce e dai suoi piccoli fiori […]

CREA LA TUA GHIRLANDA MEDITERRANEA Vignamaggio Blog.



I FIORI DI SAMBUCO
Posted on Monday June 01, 2020

Il sambuco cresce rigoglioso e spontaneo in tutta Italia, ma non è molto conosciuto. Il suo sciroppo è consumato prevalentemente nei paesi dell’Europa centrale e settentrionale, mentre in Italia, se si parla di sambuco, molti pensano al liquore Sambuca e al suo marcato sapore di anice. In realtà il noto liquore deve il suo nome […]

I FIORI DI SAMBUCO Vignamaggio Blog.



A CACCIA DI LUPPOLI
Posted on Thursday May 28, 2020

Il luppolo si trova in tutta Europa, soprattutto negli ambienti freschi e nei terreni fertili in prossimità di corsi d’acqua. Famoso soprattutto per i suoi fiori, che conferiscono alla birra l’indistinguibile gusto amarognolo, in molte regioni d’Italia è ricercato per le sue cime, che crescono in primavera. DOVE SI TROVANO? Sulle rive di fiumi o […]

A CACCIA DI LUPPOLI Vignamaggio Blog.