IL FRUTTETO BIOLOGICO

Il progetto del frutteto biologico di Vignamaggio è cominciato nel 2015 sui terreni incolti e soleggiati che si trovano al confine tra i vigneti di Vignamaggio e Vitigliano, i piani di Montagliari nei pressi della colonica Case all’Orto.

L’idea del frutteto nasce dalla volontà di diversificare le colture e scavalcare il binomio “vigneti/oliveti” che da almeno 70 anni predomina nel paesaggio chiantigiano.

Il frutteto è stato immaginato come un luogo pacifico e silenzioso, dove si potrà passeggiare o fare un picnic all’ombra dei susini.

Sono state piantate 50 piante di melograno, 180 susini, 50 piante di fico, 30 albicocchi, 180 meli e peri. Nella zona più fresca del Mulino del Piano sono stati piantati i piccoli frutti: lamponi, more, ribes nero, ribes bianco e ribes rosso.

Per ogni pianta da frutto sono state scelte varietà antiche e moderne, arricchendo così l’eterogeneità delle piante e, in futuro, dei sapori.

Per saperne di più, scriveteci a prodotti@vignamaggio.com